Articolo del Giorno

Giacomo Racioppi: Sui Tremuoti di Basilicata del 1857

 – Il 16 Dicembre 1857 un terribile sisma colpì la Basilicata. La Val d’Agri, tra le zone maggiormente colpite dal terremoto, incredula, restò mortificata e sbigottita. Lo studioso e storico Giacomo Racioppi, nativo di Moliterno, fu testimone oculare di quei tragici fatti. Egli, osservatore diretto dell’evento, scrisse una relazione per il giornale L’Iride . L’opera, innovativa e originale, tradotta in Francia, Svizzera e Gran Bretagna, è l’occasione per un inquadramento di quegli anni e per alcune riflessioni di carattere generale sulla rilevanza della conoscenza del passato quale esempio della forza rigenerante dell’operosità umana capace di opporsi alle forze distruttrici della natura.

L'articolo completo pubblicato sulla Rivista scientifica Riskelaboration, ecco il link...buona lettura ( il mio articolo è  pag. 103):

http://www.riskelaboration.it/wp-content/uploads/2021/05/Riskelaboration-n2.pdf

Le Rovine di Montemurro nel 1857. Foto di A. Bernaud.


Commenti

Articoli più letti

"Politiche dell'immigrazione" nell'antica Atene. Tra accoglienza, interessi e qualche sorpresa

Come scrivere un curriculum vitae di successo? Molla i tutorial e segui Leonardo da Vinci

Dieci Minuti di storia: Il video della settimana

Scopri gli altri nella sezione VIDEO

Facebook